Luna turca (Lo Cascio – CDclub edizioni) è il singolo dei Mattanza uscito a fine 2018 attraverso un videoclip. Il brano sarà presente nel nuovo album Magnolia.

’Sta luna turca ammenzu di lu mari
idda ndi faci sempri ’nnamurari

Idda ndi futti cu la so’ bellizza
fa cririri ca ’a vita è comu ’na carizza

Ma ’na carizza dura un sciusciu ’i ventu
e ’a vita imbeci tuttu ’u so’ turmentu

Ca ’na carizza ti faci suspirari
’na vota sula pi lu so’ piaciri

A vita è un jornu bonu e un jornu malu
ma a notti è ’a luna chi cumanda ’u giru

Ca ’na carizza dura quantu po’ durari
e certi voti vali tuttu ’u tempu d’u campari

Mancu ’sti nuvuluni niri di tempesta
ponnu oscurari lu lluciri ’i chista

Ca se si ffaccia, ’a luna, o se si ’mbuccia
lu mari di cca ssutta nci specchia ’a lucintizza

Tempesta di la vita chi non vo’ mai finiri
fammi ’na carizza comu ’a luna supra ’u mari

Questa Luna Turca in mezzo al Mare,
Lei ci fa sempre innamorare.

Lei ci fotte con la sua Bellezza,
Fa credere che la vita sia come una carezza

Ma una carezza dura un soffio di vento
e la Vita, invece, tutto il suo tormento.

Ché una carezza ti fa sospirare
una volta sola per il suo piacere.

La Vita è un giorno buono e un giorno cattivo
Ma la notte è la Luna che conduce la danza.

Ché una carezza dura quanto può durare
E certe volte vale tutto il tempo del Vivere.

Neanche questi nuvoloni, neri di tempesta,
possono oscurare il brillare di questa,

Perché se si affaccia, la Luna, o se si nasconde,
il Mare, da quaggiù, ne specchia la lucentezza.

Tempesta della vita, che non vuoi mai finire,
Fammi una carezza come la Luna sopra il Mare.

Condividi!

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.